Home CRONACA Neggio, massiccio contributo cantonale per la “Fonte 3”

Neggio, massiccio contributo cantonale per la “Fonte 3”

Ammonta a 4’832’100 franchi il contributo unico (a fondo perduto) che l’autorità politica cantonale, con ordinario messaggio, mette sul piatto per la realizzazione di un nuovo stabile – il “Fonte 3” – nel contesto dei servizi della “Fondazione La fonte” a Neggio. La struttura, da articolarsi su tre livelli con certificazione “Minergie-P” per un totale di 24 posti, andrà a prendere il posto di edifici già presenti per 21 posti effettivi, con salvaguardia della storica Villa Soldati. Nel complesso saranno ospitati, così come avviene oggi, utenti con disabilità cognitiva di grado medio-grave e, in misura minore, con disabilità psichica. Il contributo cantonale, ai sensi della normativa specifica, si situa al 70 per cento della spesa considerata sussidiabile.