Home CRONACA Muralto: donna trovata cadavere, fermato il compagno

Muralto: donna trovata cadavere, fermato il compagno

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.35) Un uomo, 29 anni, cittadino germanico con residenza nel Canton Zurigo, è in stato di fermo dal primo pomeriggio di oggi per presunte responsabilità nella morte di una giovane donna il cui corpo senza vita è stato trovato stamane, poco prima delle ore 7.00, in una camera dell’“Hôtel Palma au lac” di viale Verbano a Muralto. Il 29enne, come confermano fonti del ministero pubblico e della Polcantonale, era giunto a Muralto nei giorni scorsi insieme con la donna e con lei condivideva la stanza. Il cadavere della donna, la cui identità è stata nel frattempo appurata, era riverso nella vasca da bagno della camera ed a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione esperiti dagli operatori del “Salva” di Locarno, intervenuti tempestivamente sulla prima chiamata. Interrogatori sono stati condotti da effettivi della Polcantonale, coadiuvati da colleghi della Polcom Muralto per quanto di loro competenza; rilevamenti a cura degli specialisti della Polscientifica. Nessuna accusa specifica è stata per il momento mossa a carico del 29enne, la cui posizione “è al vaglio degli inquirenti”.