Home CRONACA Mendrisio, contagi coronavirali alla “Casa santa Lucia” di Arzo

Mendrisio, contagi coronavirali alla “Casa santa Lucia” di Arzo

Si allunga l’elenco delle strutture comunitarie in cui il “Coronavirus” trova spazio e, purtroppo, si manifesta in ripetuti contagi. Quattro i residenti della “Casa santa Lucia” di Mendrisio quartiere Arzo risultati positivi sul controllo con tampone cui 14 persone presenti nella struttura erano state sottoposte nei giorni scorsi, essendo peraltro emerso già nella giornata di sabato il caso di una singola ospite palesemente contagiata. Non solo: due casi di positività, entrambi asintomatici, sono stati evidenziati dai “test” condotti sul gruppo di collaboratori della struttura e che erano operativi nella medesima ala in cui sono stati riscontrati i contagi tra gli ospiti. Disposta quindi, all’interno del complesso, la costituzione di un reparto Covid-19 che sarà tuttavia attivato solo qualora, ai controlli tuttora in corso, risultassero altri contagi e dunque un’espansione del virus. A situazione ormai conclamata, decisioni tipiche dell’“ex-post”: sospese le visite dall’esterno, sospese le attività di socializzazione tra gli ospiti, sospesi i pranzi nei locali comuni; quale atto prudenziale, rinviate inoltre le ammissioni al Reparto cure acute transitorie, “nonostante questo reparto non sia interessato dai contagi”.