Home CRONACA Maroggia: rogo in A2, viabilità “spezzata”. Riattivata la linea ferroviaria

Maroggia: rogo in A2, viabilità “spezzata”. Riattivata la linea ferroviaria

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.46) A2 chiusa tra lo svincolo di Lugano-nord e quello di Mendrisio sulla carreggiata verso Chiasso, e traffico ferroviario a lungo paralizzato su entrambe le direttrici in corrispondenza della stazione di Maroggia-Melano sulla tratta Mendrisio-Lugano, a causa dell’incendio di un veicolo con rimorchio lungo l’autostrada stessa a partire dalle ore 19.38 circa. Il mezzo, che risulta immatricolato in Olanda e che era utilizzato per il trasporto di fiori recisi, ha riportato danni significativi; distrutto il rimorchio; l’autista è riuscito a mettersi in salvo con le proprie forze prima che le fiamme giungessero alla cabina. Non sono da lamentarsi feriti o intossicati.

La circolazione dei convogli sulla rete ferroviaria è stata ripristinata a partire dalle ore 21.12 grazie anche all’intervento degli addetti del treno di spegnimento Ffs; sono da prevedersi ancora ritardi residui sino a 20 minuti per i vettori a lunga percorrenza, mentre il traffico regionale accusa problemi ridotti. Nube di fumo sull’intera zona, fiamme visibili anche da notevole distanza. All’opera una diecina di effettivi dei Corpi pompieri con quattro mezzi; in apporto elementi di Polcantonale, Polcom Mendrisio, Polcom Lugano e Polintercom Ceresio-sud. Il traffico è stato in un primo tempo deviato lungo la Cantonale in entrambe le direzioni; la A2 è poi stata riaperta, anche se sono da prevedersi disagi sin verso le ore 22.30.