Home CONFINE Luino (Varese), spacciatore reagisce a cazzotti: feriti due carabinieri

Luino (Varese), spacciatore reagisce a cazzotti: feriti due carabinieri

124
0

Non si aspettava la visita dei Carabinieri, questo è poco ma sicuro; e non si aspettava nemmeno di essere sorpreso a domicilio con il sorcio in bocca, cioè – nel suo caso – con piena disponibilità di quella merce che lo aveva già portato all’attenzione delle autorità inquirenti; droga, nel caso di specie sia cocaina sia hascisc, più materiali per il confezionamento delle dosi, più denaro presuntivamente proveniente da attività di spaccio. In manette venerdì, a Luino frazione Voldomino, un 26enne con precedenti e che all’arrivo degli uomini dell’Arma ha reagito in modo violento, aggredendo e colpendo sia il comandante della stazione di Luino sia il suo immediato sottoposto, entrambi feriti e contusi come riscontrato dopo il parapiglia. Gli addebiti: detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio (di parte della droga, tra l’altro, il 26enne aveva tentato di liberarsi) e resistenza a pubblico ufficiale.

Previous articlePolcantonale, 2023 verso gli archivi. Obiettivo: un’evoluzione… rigorosa
Next articlePieterlen (Kanton Bern): Hund bei Brand in Zimmerei ums Leben gekommen