Home CULTURA Lugano, aria fresca in… galleria: nuova sede per la “Allegra Ravizza”

Lugano, aria fresca in… galleria: nuova sede per la “Allegra Ravizza”

E venne il giorno del cambio d’abito e d’abitudini. Da via Nassa a piazza Cioccaro (civico numero sette, chi davvero abbia bisogno di orientarsi in quel rettangolo svasato tra “Cantinone” e Cabrenna, e giust’appunto in Cabrenna sarà da cercarsi la destinazione), da cuore a cuore di Lugano, il transito dell’esperienza culturale condotta alla “Galleria Allegra Ravizza” che in nuovi ambienti torna a presentarsi dopo pausa per doppia esigenza, l’una igienico-sanitaria ed a tutti nota e l’altra organizzativa secondo progetto “in itinere” ed ora concretizzatosi. Martedì 30 giugno, a partire dal mezzogiorno e sino alle ore 20.00 (da leggersi 30-6-20 con il 20 ripetuto per due volte, e di nuovo 12-20, in cadenze numeriche interconnesse nella loro elementarità), l’atto inaugurale della nuova sede che giunge a sette anni dal precedente trasferimento; per l’occasione, oltre ad un’accoglienza nello stile della casa, la proposta di una selezione di opere da artisti contemporanei oltre che di materiali dal progetto “Archivi tematici del 20.o secolo”. A seguire, apertura dal lunedì al venerdì tra le ore 11.00 e le ore 18.00, il sabato solo su appuntamento.