Home CRONACA Lugano, alterco con accoltellamento tra iraqeni: un ferito

Lugano, alterco con accoltellamento tra iraqeni: un ferito

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.59) Un 36enne cittadino iraqeno con residenza nel Luganese versa in gravi condizioni – i sanitari del “Civico” di Lugano hanno tuttavia escluso conseguenze esiziali – sull’esito di un alterco scoppiato intorno alle ore 14.52 a Lugano, quartiere Pregassona, zona di via Ceresio ovvero a ridosso del supermercato “Aldi”: qui l’uomo è venuto a diverbio con un connazionale 37enne e che risulta richiedente l’asilo, ignoti i motivi della discussione degenerata in vie di fatto e conclusasi solo quando una donna è intervenuta urlando e pregando l’accoltellatore di lasciare l’arma; a quel momento, tuttavia, il 36enne era già sanguinante per varie ferite al tronco. Sul posto unità di Polcantonale, Polcom ed operatori della “Croce verde” di Lugano; al ferito è stata prestata assistenza sanitaria prima del trasferimento d’urgenza in ospedale. L’altro uomo è stato sottoposto ad interrogatorio; non si ha ancora notizia di provvedimenti a carico del 37enne stesso.