Home SPORT Hockey Wlb / Lo ZunzgenSissach punta in alto, AmbrìGirls “B” sconfitte

Hockey Wlb / Lo ZunzgenSissach punta in alto, AmbrìGirls “B” sconfitte

Proprio non giova, alle AmbrìGirls “B”, il continuo frangimento del calendario di attività agonistica, vogliasi in cadetteria (dove altre squadre hanno in pratica disputato il doppio delle partite) vogliasi nel percorso della Coppa Svizzera (turno degli ottavi di finale rinviato all’ultimo momento per indisponibilità – legittima, ci mancherebbe – delle Turgovia IndienLadies. Può dunque accadere che, ad un confronto normalmente accessibile, le biancoblù si inceppino e difettino nella consueta fluidità: contro lo ZunzgenSissach, ieri, mancata di un nonnulla almeno la possibilità di andare ai prolungamenti, 1-2 sul tabellone, insufficiente la rete di Elisa Dalessi al 17.19 in replica a Kristina Faberova (2.53); risolutiva Cyndie Voirol (38.56). Doverosa anche una considerazione: lo ZunzgenSissach è compagine che punta con qualche autorevolezza a giocarsela per il salto di categoria, ed in organico dispone ad esempio di una Sabrina Müller (ultime sei stagioni in massima serie con il Reinach) e di agoniste regolarmente schierate in Nazionali estere (Alica Mihalikova e Kristina Faberova, Slovacchia) e/o con esperienza universitaria (la stessa Alica Mihalikova, reduce da un biennio di fresca militanza nel sistema canadese dell’Alberta; Emilie Smolders, statunitense del Minnesota con ciclo pieno tra le Oles del Saint Olaf college in Ncaa-3); in più, come difensore e nel ruolo di capitana, quella Mathilde Bopp che fu nazionale francese e miglior giocatrice di Marianna ai Mondiali “Under 18” del 2010-2011, ma come portiere, e da portiere tenne medie cristalline nella sua unica stagione elvetica, torneo 2015-2016, a Neuchâtel. Insomma, gente ambiziosa; auguri.

I risultati – Friborgo Ladies-BrandisIuniors Ladies 4-0 (ieri; tripletta di Laurine Modoux); Grasshoppers Lionesses ZurigoKüsnacht-Bassersdorf Ladies 6-0 (ieri; due goal e due assist per Nora Harju); AmbrìGirls “B”-ZunzgenSissach 1-2 (ieri); Langenthal-Wil Ladies 8-0 (ieri; ospiti al massacro fra il 50.08 ed il 59.07 con cinque goal al passivo); Tramelan Ladies-Sursee 0-4 (ieri; tre goal ed un assist di Aline Heiz, già nazionale rossocrociata “Under 18” e che ai migliori tempi, con il Reinach in massima serie, viaggiava alla media di un punto e mezzo per partita); Tramelan Ladies-Grasshoppers Lionesses ZurigoKüsnacht (oggi); Sursee-AmbrìGirls “B” (oggi).

La classifica – BrandisIuniors Ladies 22 punti; Langenthal 21; ZunzgenSissach 17; Grasshoppers Lionesses ZurigoKüssnacht 16; Friborgo Ladies 15; AmbrìGirls “B” 9; Wil Ladies 6; Bassersdorf Ladies, Sursee 4; Tramelan Ladies 3 (BrandisIuniors Ladies, Wil Ladies nove partite disputate; Langenthal, ZunzgenSissach, Grasshoppers Lionesses ZurigoKüssnacht, Friborgo Ladies, Bassersdorf Ladies, Sursee otto; Tramelan Ladies sette; AmbrìGirls “B” cinque).

Articolo precedenteHockey Terza lega / Gruppo 1-est, Lodrino stordito dagli Ascona Rivers
Articolo successivoLugano, paesaggi a… macchia di foto nel gusto di Katia Mandelli Ghidini