Home SPORT Hockey Wl / Le AmbrìGirls non sfigurano, ma il “derby” va alle...

Hockey Wl / Le AmbrìGirls non sfigurano, ma il “derby” va alle Ladies

40
0

Del domani non si sa; per ora, nel confronto diretto fra le ticinesi dell’hockey femminile di massima serie, il piatto della bilancia pende ancora dalla parte dell’esperienza e della maggior tradizione, vale a dire le Ladies Lugano. Alle bianconere, questa sera, il primo “derby” con le AmbrìGirls: “NuoValascia” il teatro della sfida, seratona per la non ancora 18enne Jade Surdez formatasi nelle giovanili della ChauxdeFonds e lo scorso anno alla “Rink hockey academy” di Kelowna (British Columbia, Canada) e stavolta autride di una doppietta (11.34 e 33.28) per il 2-0 e per il 3-0; in precedenza, vantaggio delle luganesi con Laura Desboeufs (7.47), a seguire il 4-0 di Lucia Luraschi. Sul conto delle leventinesi solo il “maquillage” del punteggio grazie a Greta Niccolai (51.11) nel 4-1 finale. Gli altri risultati: BomoThun-Langenthal 7-0 (tre goal ed un assist per Estelle Duvin); Zsc Lionesses Zurigo-Turgovia IndienLadies 2-1. La classifica: BomoThun, Zsc Lionesses Zurigo 6 punti; Ladies Lugano, Turgovia IndienLadies, Langenthal 4; AccademiaNeuchâtel 2; AmbrìGirls 1 (Langenthal quattro partite disputate; Turgovia IndienLadies, AmbrìGirls tre; BomoThun, Zsc Lionesses Zurigo, Ladies Lugano, AccademiaNeuchâtel due).

Previous articleHockey Seconda lega / Gruppo 1-est: il Redfox replica, GdT2 fermati in casa
Next article«C’era una volta la Sinistra». E l’Italia del voto tira anche due ceffoni a Bruxelles