Home SPORT Hockey Quarta lega / “Masterround A”, ValleMaggia tradito dai rigori

Hockey Quarta lega / “Masterround A”, ValleMaggia tradito dai rigori

Si complica al primo passo il cammino del ValleMaggia nel “Masterround A” dell’hockey di Quarta lega: sulla pista di Lavizzara frazione Prato-Sornico, stasera, è un rigore – il 10.o della serie, cinque per parte – a determinare il successo del Flims in un 5-4 denso di asprezze soprattutto da parte degli ospiti, probabilmente avvezzi allo scontro fisico e ad un utilizzo non comune di gomiti e braccia. La successione delle reti: 10.43, Matteo Bellini, 1-0 (a cinque-contro-quattro); 14.13, Nicola Dalessi, 2-0; 24.40, Thierry Staub, 2-1; 34.49, Michael Cavegn, 2-2; 35.41, Alessandro Zanoli, 3-2; 40.26, Stefan Ueltschi, 3-3; 44.55, Avni Emini, 3-4; 56.37, Nicola Dalessi; penalità per 16 minuti contro il ValleMaggia e per 38 minuti – compresi quei due non sfruttati nel corso del supplementare – contro il Flims. Punti per tutti anche nell’altra sfida della serata, e di nuovo con sorpresa: al supplementare l’affermazione (4-3) del Frauenfeld a Küssnacht sul KüssnachtAmRigi, con goal risolutivo di Marco Zellweger (due firme più un assist nella serata) al 60.37 e dopo 3-3 strappato dai padroni di casa al 59.34. Nell’immagine la classifica.