Home SPORT Hockey Nl / Luca Fazzini splende, il Lugano vola sul podio

Hockey Nl / Luca Fazzini splende, il Lugano vola sul podio

Vittoria, balzo al terzo posto che in potenza vale una piazza d’onore nella graduatoria dell’hockey di National league, il miglior Luca Fazzini dai tempi degli esordi nel mondo professionistico: per essere un Lugano non perfettamente assistito da alcuni dei suoi elementi più pagati, grasso che cola ed ai RapperswilJona Lakers, nel recupero del quarto turno, non è rimasto altro che l’arrendersi. A caro prezzo, rientrando in scia (33.55, Andrew Rowe, in “power-play”; 34.26, Daniel Vuckovic) dopo partenza brillante dei bianconeri (2.30, Romain Loeffel; 9.09, Alessio Bertaggia); a cavallo dell’ultima pausa le firme di Luca Fazzini (38.09, a cinque-contro-quattro) e Sandro Zangger (40.17), risposta di Jan Mosimann (49.49); ancora Luca Fazzini (settimo goal in campionato) in “power-play” al 52.11 e Dominic Lammer a porta vuota al 58.41. Risultato meritato, stacco netto rispetto al magma di centrograduatoria, notevoli i tre assist di Linus Klasen. La classifica: Zsc Lions 22 punti; BielBienne 20; Lugano, ServetteGinevra 17; Losanna, Zugo 15; Scl Tigers 14; Berna 13; RapperswilJona Lakers 12, Davos 11; AmbrìPiotta 10; FriborgoGottéron 7 (Zsc Lions, BielBienne, ServetteGinevra 11 partite disputate; Lugano, Scl Tigers, Berna, RapperswilJona Lakers, AmbrìPiotta 10; Losanna, Zugo nove; FriborgoGottéron sette, Davos sei).