Home SPORT Hockey Sl / Crisi di risultati, i Rockets si arrendono ancora

Hockey Sl / Crisi di risultati, i Rockets si arrendono ancora

Si complica il cammino dei BiascaTicino Rockets nella stagione 2019-2020 dell’hockey di Swiss league: contro squadra – il Winterthur – teoricamente inferiore per mezzi e per esperienza, davanti ai 159 spettatori giunti sulla pista vallerana ecco una sconfitta (3-4) che porta il ruolino di marcia a due vinte contro sette perse, troppo per chi dovrebbe almeno evitare l’ultimo posto in graduatoria ed i conseguenti – ancorché relativi, per ragioni su cui al momento si soprassiede – rischi di retrocessione. Numeri ed elementi utili alla conoscenza: 31 tiri contro 37, Viktor Östlund titolare davanti alla gabbia, fra gli ospiti Uinter Guerra difensore da Isone. Successione delle reti: 7.33, Ron Martikainen, 1-0; 13.03, Marcel Raggi, 1-1; 26.19, Mike Küng, 1-2; 29.47, Giona Bionda, 2-2; 31.26, Riley Brace, 2-3 a cinque-contro-quattro; 49.45, Joël Neuenschwander, 3-3; 52.38, Zack Torquato, 3-4 a cinque-contro-quattro; occasione del secondo vantaggio mancata al 18.30 su rigore fallito (palo) da Joel Neuenschwander. Gli altri risultati: AccademiaZugo-Turgovia 2-3 (oggi, ai rigori); Kloten-Grasshoppers ZurigoKüsnacht 1-0 (oggi; Visp-LaChauxdeFonds 4-2; Ajoie-Sierre (domani). La classifica: Ajoie, Kloten 19 punti; Langenthal 18; LaChauxdeFonds, Turgovia 17; Visp 16; Olten 15; Winterthur 12; AccademiaZugo 11; Grasshoppers ZurigoKüsnacht 9; BiascaTicino Rockets 8; Sierre 7 (Kloten, LaChauxdeFonds, Turgovia, Winterthur, Grasshoppers ZurigoKüsnacht 10 partite disputate; Ajoie, Langenthal, Visp, Olten, BiascaTicino Rockets, Sierre nove; AccademiaZugo otto).