Home SVIZZERA Grigioni, passaggio di competenze: due strade diventano nazionali

Grigioni, passaggio di competenze: due strade diventano nazionali

Si apprestano ad entrare nel sistema delle Strade nazionali, acquisendo la sigla N29 e mantenendo carattere e segnaletica tipici di una strada principale, il percorso dello Schin da Tiefencastel-Castino sino a Thusis-Tosanna e la via dello Julier da Silvaplana a Tiefencastel-Castino, tratti sino ad ora appartenenti alla rete di proprietà cantonale. Il passaggio di competenze, come indicato nella specifica Legge federale, è previsto per le ore 0.00 di mercoledì 1.o gennaio 2020; ampliamento, manutenzione edile, manutenzione esente da progettazione ed esercizio saranno dunque garantiti dalla Confederazione; l’esercizio e la manutenzione esente da progettazione verranno svolti sotto egida dell’Ufficio tecnico Grigioni o dell’Unità territoriale 5 (Ut V), analogamente a quanto avviene per le strade nazionali N13 e N28, sulla base di un accordo di prestazioni e per incarico dei responsabili dell’Ufficio federale strade. In immagine, un tratto della strada dello Julier che, dopo attraversamento di Bivio, porta sino all’Alta Engadina.