Home CRONACA Gioiellieri del futuro, è una luganese la migliore nel “design”

Gioiellieri del futuro, è una luganese la migliore nel “design”

Primo premio alla 25enne luganese Alba Rivera, allieva del quarto anno alla “Scuola di arti applicate” della Chaux-de-Fonds, ai “Campionati svizzeri dei gioiellieri” – categoria “design” – ospitati da Lucerna ed ai quali erano presenti 61 creazioni da tutta la Svizzera. Alba Rivera, studi al Liceo cantonale in Lugano e poi all’“Alta scuola pedagogica” in Locarno, si è imposta con l’opera “Memento mori”, un accessorio da spallina perfettamente integrato nel tema del concorso il cui tema era “Il fato”, d’obbligo l’utilizzo dell’argento come materia centrale nella realizzazione. In piena distinzione altri allievi dello stesso istituto: tra questi Maria Castellani, vincitrice del premio della giuria per “Roulette russa”. I migliori lavori – compreso dunque quello di Alba Rivera – saranno presentati ed esposti in autunno al laboratorio-galleria “La demoiselle” della Chaux-de-Fonds. In immagine, Alba Rivera con la sua creazione.