Home CONFINE Gallarate: hascisc in auto, pregiudicati marocchini in manette

Gallarate: hascisc in auto, pregiudicati marocchini in manette

Due giovani originari del Marocco e residenti in provincia di Milano, 30 e 21 anni rispettivamente, sono stati tratti in arresto nella serata di giovedì 30 maggio (ieri l’informativa dalla Questura di Varese) alla barriera di Gallarate-nord della A8, direzione Varese, dopo perquisizione del veicolo su cui i due stavano viaggiando ed individuazione di involucri contenenti hascisc per un peso di oltre due chilogrammi. Manette in flagranza di reato, riscontro di significativi precedenti penali a carico di entrambi i soggetti, blocco della vettura (una “Bmw 320”); addebito primario, la detenzione di sostanze stupefacenti ed a fini di spaccio. In fase di accertamento la destinazione della merce, presumibilmente da collocarsi sul mercato transfrontaliero. I due marocchini sono stati tradotti alla casa circondariale di Busto Arsizio.