Home CONFINE Curiglia con Monteviasco (Varese), escursionista svizzero si infortuna

Curiglia con Monteviasco (Varese), escursionista svizzero si infortuna

0

Frattura ad una gamba, traumi minori e contusioni varie per il 71enne escursionista svizzero infortunatosi ieri, intorno a mezzogiorno, per le conseguenze di una caduta lungo il sentiero che dall’abitato di Curiglia (Comune di Curiglia con Monteviasco, provincia di Varese, area della Valle Veddasca) porta alla chiesa titolata alla Madonna della Guardia in località Alpone. L’allarme è stato lanciato dalla persona che si trovava con il 71enne e grazie alla quale sul luogo sono giunti effettivi del “Soccorso alpino” e specialisti del “Nucleo speleoalpinofluviale” in quota ai Vigili del fuoco; a seguire, aggancio dell’infortunato e trasferimento al “Sant’Anna” di San Fermo della Battaglia (Como) con un elicottero fatto giungere da Milano.

Previous articleHockey Seconda lega / Ascona, primo “test”. Con avversario di gran lusso
Next article“Metal” non convenzionale, dopo sei anni tornano a Lugano i “Dreamshade”