Home CRONACA “Radar”, in vista del Primo agosto festeggia solo la ValleMaggia

“Radar”, in vista del Primo agosto festeggia solo la ValleMaggia

Sette Distretti su otto nel mirino dell’occhio elettronico del “radar” durante la settimana compresa tra lunedì 26 luglo e domenica 1.o agosto, festa nazionale: in salvo la sola ValleMaggia, dove peraltro sarà confermata la presenza di uno dei tre apparecchi semistazionari (a Visletto; gli altri verranno dislocati a Quinto ed a Gentilino). Il primato temporaneo per numero di presenze passa nel frattempo dal Luganese al Locarnese. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Bellinzona, Cadenazzo e Sementina; nel Distretto di Riviera, Lodrino, Biasca e Cresciano; nel Distretto di Blenio, Campra e Malvaglia; nel Distretto di Leventina, Bodio, Rodi-Fiesso e Bedretto; nel Distretto di Locarno, Cavigliano, Orselina, Brissago, Ascona, Porto Ronco, Losone, Golino ed Arcegno; nel Distretto di Lugano, Cadro, Viganello, Molino Nuovo e Pregassona; nel Distretto di Mendrisio, Morbio Inferiore e Vacallo.

Articolo precedenteCavaria con Premezzo (Varese): auto contro cancello, morta 87enne
Articolo successivoAnabasi vetturale sulla A2, Erstfeld-Chiasso in quattro ore (se va di lusso)