Home CRONACA Controlli mobili della velocità, settimana di tregenda nel Luganese

Controlli mobili della velocità, settimana di tregenda nel Luganese

0

Gran giro di “radar”, nella settimana compresa tra lunedì 26 settembre e domenica 2 ottobre, sulle strade ticinesi. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Moleno, Giubiasco, Camorino, Cadenazzo, Bellinzona-città e Gnosca; nel Distretto di Blenio, Malvaglia; nel Distretto di Locarno, Muralto, Locarno, Riazzino, Cugnasco, Gordola, Tenero, Magadino, Losone ed Arcegno; nel Distretto di Lugano, Molinazzo di Monteggio, Grancia, Lugano-centro; Sigirino, Besso, Molino Nuovo, Cadempino, Lamone, Mezzovico, Pregassona, Pezzolo, Origlio, Lugaggia, Tesserete, Roveredo Capriasca, Massagno, Croglio, Bioggio, Agno, Cassarate, Sala Capriasca, Porza, Davesco-Soragno, Rivera, Medeglia, Ponte Capriasca e Bironico; nel Distretto di Mendrisio, Chiasso, Novazzano, Morbio Inferiore, Balerna e Mendrisio. Tre infine – a Golino, a Brissago ed a Bedano – i controlli con apparecchiature semistazionarie.

Previous articleWarenrückruf: Dörrgerät “Excalibur Trockner vier Tablare Mini” wegen Brand- und Verbrennungsgefahr
Next articleHockey Nl / Ambrì, la favola continua. Lugano, frenata allarmante