Home POLITICA Comunali 2020 / Partito comunista, pattuglia d’assalto su 15 fronti

Comunali 2020 / Partito comunista, pattuglia d’assalto su 15 fronti

Candidature in elenco provvisorio, ma già piuttosto preciso, quelle uscite nelle scorse ore dalla “conferenza di organizzazione” del Partito comunista, in riunione a Lugano quartiere Pazzallo, con copertura dell’intero spettro delle realtà amministrative in cui i cittadini saranno chiamati al voto per le Comunali in aprile. Per i Municipi: Bellinzona, Massimiliano Arif Ay ed Alessandro Lucchini; Capriasca, Zeno Casella; Gordola, Alberto Togni; Locarno, Gionata Genazzi e Luigi Romeo; Losone, Angelica Forni; Lugano, Edoardo Cappelletti; Serravalle, Lea Ferrari; Vacallo, Giulio Micheli. Per i Consigli comunali: Alto Malcantone, Davide Haas ed Andrea Salem; Bellinzona, Massimiliano Arif Ay, Samuel Iembo, Alessandro Lucchini e Francesco Vitali; Capriasca, Zeno Casella; Castel San Pietro, Fabio Marchioni; Chiasso, Yuri Bedulli; Gambarogno, Amos Speranza; Gordola, Alberto Togni; Locarno, Franco Consolascio, Gionata Genazzi, Marin Mikelin, Luigi Romeo ed Amedeo Sartorio; Losone, Angelica Forni; Lugano, Stefano Araujo, Edoardo Cappelletti, Luca Frei, Demis Fumasoli e Lia Luciano; Massagno, Giacomo Schmitt; Mendrisio, Karlos Garcia; Morbio Inferiore, Martino Marconi; Serravalle, Lea Ferrari; Vacallo, Guido Micheli. In immagine, il tavolo dei referenti alla “conferenza di organizzazione” tenutasi a Lugano quartiere Pazzallo.