Home CONFINE Brebbia (Varese): tragico, perde la vita una studentessa della Supsi

Brebbia (Varese): tragico, perde la vita una studentessa della Supsi

67
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 22.49) Sciagura della strada alle ore 17.38 circa di oggi sulla Strada provinciale numero 69 “di santa Caterina”, nel territorio comunale di Brebbia (Varese): qui una motociclista 21enne, all’anagrafe Mariagrazia Brovelli, ha perso la vita dopo scontro con una vettura, a quanto consta su impatto a forte velocità considerandosi il fatto che il dueruote è finito fuori dalla carreggiata, a distanza di una diecina di metri almeno dal punto di collisione. L’episodio intorno alle ore 17.38; secondo una prima ricostruzione del fatto, la moto era in transito verso l’abitato di Brebbia in provenienza da Monvalle. Lesioni da codice giallo, come da evidenza raccolta dai soccorritori, ha riportato anche una donna di 44 anni, non si sa al momento se conducente o passeggera della vettura. Imponente il dispiegamento sul luogo dell’incidente: assistenza medica è stata portata dagli equipaggi di due ambulanze oltre che dagli specialisti dell’elicottero fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como); operativi anche uomini del Corpo Vigili del fuoco e, per quanto di competenza, effettivi dell’Arma dei Carabinieri. Immediato il diffondersi del cordoglio ad Angera, dove Mariagrazia Brovelli era residente e particolarmente conosciuta anche per l’impegno in attività comunitarie, tra cui la banda del

Sciagura della strada alle ore 17.38 circa di oggi sulla Strada provinciale numero 69 “di santa Caterina”, nel territorio comunale di Brebbia (Varese): qui una motociclista 21enne, all’anagrafe Mariagrazia Brovelli, studentessa in Scienze infermieristiche alla Supsi di Lugano, ha perso la vita dopo scontro con una vettura, a quanto consta su impatto a forte velocità considerandosi il fatto che il dueruote è finito fuori dalla carreggiata, a distanza di una diecina di metri almeno dal punto di collisione. L’episodio intorno alle ore 17.38; secondo una prima ricostruzione del fatto, la moto era in transito verso l’abitato di Brebbia in provenienza da Monvalle. Lesioni da codice giallo, come da evidenza raccolta dai soccorritori, ha riportato anche una donna di 44 anni, non si sa al momento se conducente o passeggera della vettura. Imponente il dispiegamento sul luogo dell’incidente: assistenza medica è stata portata dagli equipaggi di due ambulanze oltre che dagli specialisti dell’elicottero fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como); operativi anche uomini del Corpo Vigili del fuoco e, per quanto di competenza, effettivi dell’Arma dei Carabinieri. Immediato il diffondersi del cordoglio ad Angera, dove Mariagrazia Brovelli era residente e particolarmente conosciuta anche per l’impegno in attività comunitarie, tra cui la banda del “Corpo musicale angerese santa Cecilia” quale clarinetto.