Home SPETTACOLI Bellinzona, mestieri e misteri sulla scena di “Anime e sassi”

Bellinzona, mestieri e misteri sulla scena di “Anime e sassi”

Sabato 22 agosto il debutto in versione serale – e con luci sceniche – dello spettacolo “Anime e sassi” ideato e realizzato in seno al “Teatro dei fauni” di Locarno. Sede scelta: chiostro dell’“Antico convento delle Agostiniane” in Bellinzona quartiere Monte Carasso; entrata libera, proposta valida per ogni età. “Leitmotiv”: la storia di tre famiglie che ad inizio ‘900 vivono in un villaggio vallerano immaginario, con il corredo di leggende tramandate e di esperienze tra mestieri e misteri. Regìa di Andrea Valdinocci, conversione drammaturgica a cura di Santuzza Oberholzer, musiche dal vivo in esecuzione di Danilo Boggini e di Deborah Jakob; interpreti Lianca Pandolfini, Santuzza Oberholzer ed Andrea Valdinocci. Inizio ore 21.00.