Home SPETTACOLI Balerna, una “pièce” in scena per sostenere “Telefono amico”

Balerna, una “pièce” in scena per sostenere “Telefono amico”

Le vicende parallele di due coppie, l’una formata da marito e moglie e l’altra da “semplici” fidanzati, nello spettacolo “Sinceramente bugiardi” che andrà in scena sabato 18 settembre al “Teatro oratorio” di Balerna, ore 20.30, quale proposta culturale in collaborazione con i vertici del “Telefono amico 143” in occasione del mezzo secolo di attività del servizio nella Svizzera di lingua italiana. La “pièce” sarà interpretata dagli attori della “Compagnia Girondini”, su testo di sir Alan Ayckbourn, per la regìa di Fausto Testoni; sul palco Maria Luisa Cregut, Giovanni Fratus, Laura Peregalli ed Alberto Marolla. Prenotazione biglietti con chiamata al numero 077.9186701 (anche via Sms) oppure sulla piattaforma www.girondini.ch. Il ricavato andrà a sostegno delle attività del “Telefono amico 143” area Ticino-Grigioni italiano. In immagine, Fausto Testoni, regista.

Articolo precedenteMille croci da Covid-19 in un Ticino che del vaccino si fida solo a metà
Articolo successivoTiro sportivo / Assoluti, “match” olimpico: Emanuele Alberti sfiora l’oro