Home CRONACA Agno, palazzina in fiamme nella notte: otto persone costrette alla fuga

Agno, palazzina in fiamme nella notte: otto persone costrette alla fuga

89
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 9.13) Otto le persone che in piena notte, ad Agno, sono state costrette a fuga precipitosa causa incendio divampato nella palazzina di loro residenza lungo strada Regina, punto di origine nel tetto, rapida la propagazione alle sottostrutture. L’allarme è stato lanciato intorno alle ore 4.34; sul posto agenti di Polcantonale e Polcom Lugano, operatori sanitari della “Croce verde” Lugano e varie squadre dei Pompieri Lugano, che oltre a circoscrivere le fiamme hanno imposto un blocco sulla circolazione stradale lungo una sezione di strada Regina, con deviazioni locali. Nessuno è rimasto ferito o intossicato; gli inquilini sono stati accolti in strutture della Protezione civile. Le operazioni di spegnimento e di raffreddamento dell’edificio sono tuttora in corso. A primo riscontro, il tetto risulta essere gravemente lesionato; nelle prossime ore avrà luogo una prima valutazione dei danni ad altre parti dello stabile e saranno formulate ipotesi circa le cause del rogo.

Previous articleVerso le Cantonali / Socialisti e Verdi a nozze. Per far da paggetti alla Mzarina
Next articleEntusiasmi presto domati, lo “Swiss market index” chiude sulla linea