Home CRONACA San Gottardo, frontale in galleria: tre feriti, traffico alla paralisi per ore

San Gottardo, frontale in galleria: tre feriti, traffico alla paralisi per ore

124
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 19.34) Causato da un 35enne ucraino residente in Germania, standosi alla ricostruzione fornita dal portavoce della Polcantonale, il frontale occorso alle ore 13.18 circa di oggi all’interno della galleria del San Gottardo sulla A2 ed in conseguenza del quale hanno riportato gravi lesioni sia il conducente sia una sua passeggera sia il guidatore dell’altro mezzo venuto a collisione. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto; per effetto dell’impatto, imposto il blocco della circolazione ad entrambi i portali, con formazione di colonne che hanno raggiunto i sei chilometri al portale sud (chiuso temporaneamente lo svincolo di Airolo in accesso verso nord) e superato i 15 al portale nord (qui niente ingressi da Göschenen-Casinotta a scendere sino ad Erstfeld-Primocampo). Le persone coinvolte nello scontro, originato dall’invasione della corsia opposta da parte della vettura guidata dal 35enne, sono una 33enne parimenti ucraina e parimenti abitante in Germania, e che per l’appunto era sul sedile anteriore destro dell’auto diretta verso il TIcino, ed un 53enne italiano abitante in Italia e che, procedendo verso il Canton Uri, si è trovato nell’impossibilità materiale di evitare lo scontro. Le condizioni di salute del 35enne e della 33enne sono gravi; lesioni dalla seria entità ha riportato anche il 53enne. Sul luogo dell’incidente hanno operato sanitari della “Tre valli soccorso”, equipaggi della “Rega”, effettivi dei Pompieri del “Centro intervento San Gottardo” ed agenti della Polcantonale. La chiusura della galleria si è protratta sino alle ore 15.30 circa.