Home ECONOMIA “Swiss market index”, finale sotto misura. Flessione a New York dopo il...

“Swiss market index”, finale sotto misura. Flessione a New York dopo il “rally”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.53) Lunedì da canonico ultimo giorno del mese, e privo di stimoli, nelle Borse europee. A chiusura di una seduta sempre dai toni morbidi e svogliati, “Swiss market index” a Zurigo sotto la linea (meno 0.24 per cento a quota 10’476.43 punti), con i soli sprazzi di “Lonza group Ag” (più 3.23 per cento) e “Givaudan Sa” (più 1.67) in compresenza tuttavia di prese di beneficio sui finanziari (“Ubs group Ag” al penultimol posto del listino primario, meno 2.05). Altro “exploit” (più 7.74 per cento a 1’810 franchi) per il titolo “Dottikon es holding Ag” nell’allargato. Dalle altre sedi di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, meno 0.33 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 1.30; Ftse-100 a Londra, meno 1.59; Cac-40 a Parigi, meno 1.42; Ibex-35 a Madrid, meno 1.39. Cifre rosse a New York dopo un mese da primati: S&P-500, meno 0.68; Nasdaq, meno 0.43; “Dow Jones”, meno 1.11. In riattestazione su 108.2 centesimi di franco il cambio per un euro.