Home ECONOMIA “Swiss market index” sopra la linea, denaro ed interesse sui bancari

“Swiss market index” sopra la linea, denaro ed interesse sui bancari

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.50) In danza per tutta la seduta attorno alla parità – più 0.15 per cento su quota 9’496.93 punti, 13 in meno rispetto al massimo delle 52 settimane che fu registrato nella seduta di chiusura della scorsa settimana – lo “Swiss market index” nell’avvio della giornata borsistica a Zurigo. Trainante, e per una volta il fenomeno è parso non effimero e forse preludio ad un recupero solido di posizioni, il comparto finanziario con tre titoli fra i primi quattro (“Credit Suisse group Ag”, più 2.40 per cento; “Ubs group Ag”, più 2.13; “Julius Bär Gruppe Ag”, più 1.05); in retrovia il lusso (“The Swatch group Ag”, meno 0.68);
“Lonza group Ag” sulla coda (meno 0.77); circa 1.3 miliardi di franchi in movimento sui tre pesi massimi difensivi. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.25; Ftse-Mib a Milano, più 0.90; Ftse-100 a Londra, più 0.98. Progressi fra lo 0.10 e lo 0.24 per cento sugli indici di riferimento a New York. Cambio con l’euro stabile su quota 113.5 centesimi di franco.