Home ECONOMIA “Swiss market index” sopra la linea, denaro ed interesse sui bancari

“Swiss market index” sopra la linea, denaro ed interesse sui bancari

317
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.50) In danza per tutta la seduta attorno alla parità – più 0.15 per cento su quota 9’496.93 punti, 13 in meno rispetto al massimo delle 52 settimane che fu registrato nella seduta di chiusura della scorsa settimana – lo “Swiss market index” nell’avvio della giornata borsistica a Zurigo. Trainante, e per una volta il fenomeno è parso non effimero e forse preludio ad un recupero solido di posizioni, il comparto finanziario con tre titoli fra i primi quattro (“Credit Suisse group Ag”, più 2.40 per cento; “Ubs group Ag”, più 2.13; “Julius Bär Gruppe Ag”, più 1.05); in retrovia il lusso (“The Swatch group Ag”, meno 0.68);
“Lonza group Ag” sulla coda (meno 0.77); circa 1.3 miliardi di franchi in movimento sui tre pesi massimi difensivi. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.25; Ftse-Mib a Milano, più 0.90; Ftse-100 a Londra, più 0.98. Progressi fra lo 0.10 e lo 0.24 per cento sugli indici di riferimento a New York. Cambio con l’euro stabile su quota 113.5 centesimi di franco.