Home ECONOMIA “Swiss market index” al rilancio, bene il lusso, strappo su “Sgs Sa”

“Swiss market index” al rilancio, bene il lusso, strappo su “Sgs Sa”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.47) Di nuovo il sereno sullo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta costantemente orientata al rialzo e chiusa su quota 10’800.64 punti, ovvero in progresso pari all’1.27 per cento. Distonia, sul listino principale, dal solo titolo “Sgs Sa”: ìn séguito al quasi totale disimpegno dell’azionista Von Finck, passato dal 16 al tre per cento dell’azionariato alla luce della ridefinizione delle strategie di investimento, perdita sino al sei per cento come picco ed ultimo riscontro su un “meno 4.55” per cento a movimento finanziario per oltre 3.2 miliardi di franchi. Quanto alle dominanti di giornata, comparto lusso in spolvero (“Compagnie financière Richemont Sa”, più 2.96 per cento; “The Swatch group Ag”, più 2.45 per cento); primato al valore “Abb limited” (più 3.05). Funambolismi nell’allargato, dove il titolo “Santhera pharmaceuticals holding Ag” è slittato per breve periodo anche sotto i 10 franchi per pezzo accusando quella che sembra essere una nuova puntata della sua ciclica sofferenza in febbraio, laddove ad eccellenti esiti sulla filiera della ricerca scientifica corrispondono riscontri economici non del tutto soddisfacenti; chiusura a quota 10.04 franchi (meno 3.46 per cento). L’andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.81; Ftse-Mib a Milano, più 1.64; Ftse-100 a Londra, più 1.55; Cac-40 a Parigi, più 1.76; Ibex-35 a Madrid, più 1.64. In volo New York, dove vengono evidenziati incrementi fra l’1.70 e l’1.93 per cento. In risalita a 107.0 centesimi di franco il cambio per un euro.