Home ECONOMIA “Swiss market index”, strappo utile nel finale. Allargato, occhio ai…. “molecolari”

“Swiss market index”, strappo utile nel finale. Allargato, occhio ai…. “molecolari”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.15) In rimbalzo sopra la linea nell’ultima mezz’ora di contrattazioni, dopo flessione sin sotto la parità nelle due ore precedenti, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo, oggi in curiosa dicotomia nel listino primario per quanto riguarda i farmaceutici (“Alcon incorporated” capofila, più 4.02 per cento; “Roche holding Ag” sulla coda, meno 1.47 per cento; sotto misura anche “Novartis Ag”, meno 0.54) ed al saldo con progresso pari allo 0.48 per cento a 9’617.98 punti. Buon recupero per “Swiss life holding Ag” e “Adecco Sa”, più 3.21 e più 3.02 per cento rispettivamente. Nell’allargato, brillante (più 11.89 per cento) il titolo “Molecular partners Ag” su notizie di sostanziali progressi nella ricerca di vaccini contro il “Coronavirus”. Dalle altre sedi primarie di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, più 1.44; Ftse-Mib a Milano, più 0.50; Ftse-100 a Londra, più 1.40; Cac-40 a Parigi, più 1.54; Ibex-35 a Madrid, più 0.89. Buon slancio a New York, con incrementi fra l’1.54 e l’1.71 per cento sugli indici di riferimento. In ascesa fra i 105.3 ed i 105.4 centesimi di franco il cambio per un euro.