Home CRONACA Rubano ad Ascona, prese a Muralto: due ladre in manette

Rubano ad Ascona, prese a Muralto: due ladre in manette

Individuate, inquadrate, ricercate, inseguite, trovate, prese, e risultate anche recidive. Due ladre, età e nazionalità non rese note, sono finite nella rete delle forze dell’ordine venerdì pomeriggio, a distanza di meno di un’ora dall’aver portato a termine furti in vari appartamenti di una palazzina in via Delta ad Ascona; sulla chiamata di un inquilino l’allarme al centralino della Polcom e l’intervento di una pattuglia, i cui agenti hanno poi proceduto all’acquisizione ed alla visione dei filmati dalle telecamere di sorveglianza nella zona, individuando la direzione di fuga della coppia di malviventi. Atto conclusivo in stazione ferroviaria a Locarno, e dunque su sedime comunale di Muralto, dove le due ladre sono state fermate e messe in manette prima che riuscissero a dileguarsi. Particolare non trascurabile: sufficiente un’occhiata ai “database” per il rilevamento di consistenti precedenti, e per episodi specifici, a carico di entrambe.