Home POLITICA Ppd Lugano, è ufficiale: Filippo Lombardi in corsa per il Municipio

Ppd Lugano, è ufficiale: Filippo Lombardi in corsa per il Municipio

Di buonumore sarà taluno, di malumore saranno talaltri. Sta di fatto che una decisione è presa e che da un punto fermo riparte il Ppd di Lugano nella rincorsa alle Comunali di metà aprile: riempite tutte le caselle per il Municipio, e tra i nomi figura anche il non attesissimo Filippo Lombardi, già pluriconsigliere agli Stati, di ritorno sul campo della politica all’età di 65 anni. La lista, prodotto del lavoro svolto in sede di “Commissione cerca”, sarà sottoposta all’assemblea generale in calendario per venerdì 29 gennaio con la formula della videoconferenza sul sito InterNet della sezione (inizio ore 18.00); per paradosso, l’unico candidato cui sia garantito il posto è un… non-pipidino, vale a dire Stefano Dias da Lugano quartiere Pazzallo, anni 37, nella vita controllore di volo, in quanto esponente dei “Verdi liberali” che formano costola dello schieramento. Le altre presenze, tutte note: Angelo Bernasconi, 1962, dal quartiere Breganzona, direttore di azienda; Benedetta Bianchetti, 1978, dal quartiere Viganello, avvocata e consigliera comunale); Nadia Ghisolfi, 1979, dal quartiere Pambio-Noranco, responsabile del sindacato “Transfair” per la Regione sud e granconsigliera); Lorenzo Pianezzi, 1980, dal quartiere Pregassona, albergatore, direttore dell’organizzazione “Hotellerie Suisse Ticino”); Laura Tarchini (1978, Viganello, responsabile comunicazione e “marketing” dell’associazione “Pro senectute”). Nella foto, Laura Tarchini.