Home GRIGIONI ITALIANO Poschiavo, spezzata l’ultima speranza: morto l’uomo recuperato dal lago

Poschiavo, spezzata l’ultima speranza: morto l’uomo recuperato dal lago

38
0

Dall’“Ospedale cantonale” di Coira, nella serata di ieri, il messaggio con il segno della resa: ad onta delle terapie e delle cure prestate, è deceduto infatti il cittadino italiano che poco prima delle ore 16.00 di sabato 2 luglio era finito sott’acqua nel Lago di Poschiavo senza riuscire a riemergere. La sagoma dell’uomo – Matteo Marantelli, di Villa di Tirano frazione Stazzona, carrozziere ed autista di camion – era stato poi individuato alla profondità di alcuni metri; una volta ricondotto in superficie, il 54enne era stato sottoposto a pratiche di rianimazione e poi elitrasportato in ospedale con un velivolo della “Rega”. Come indica oggi una nota di fonte Polcantonale Grigioni, il decesso è da attribuirsi alle “gravissime lesioni riportate”.

Previous articleBorse europee al rialzo. Grandinata sull’euro. Popcorn a Wall Street
Next articleRovello Porro (Como), 30enne muore nell’urto tra auto e moto