Home REGIONI Porza, prima pietra alla nuova “Parsifal”. Orizzonte temporale al 2021

Porza, prima pietra alla nuova “Parsifal”. Orizzonte temporale al 2021

Otto aule per le classi e tre multiuso e per riunioni, due sale per le arti plastiche, una per l’educazione visiva, un’aula di musica, una di educazione alimentare, ed ancora sala docenti, palestra a norma e con attrezzature complete, biblioteca, direzione, laboratorio di scienze ed aula magna: tale la configurazione della nuova scuola media “Parsifal” che, a fianco della scuola elementare “Piccolo principe”, diventerà polo unico per le sedi scolastiche della “Fondazione san Benedetto” con sede in Porza ed allocazione nel cosiddetto “Nuovo quartiere Cornaredo”. Ieri, giovedì 12 settembre, la cerimonia di posa della prima pietra; conclusione dei lavori nella primavera 2021; a seguire la dismissione dell’odierna sede della “Parsifal” in Sorengo ed il trasferimento nella nuova struttura. Il costo complessivo, dal progetto alle opere di urbanizzazione, si situa nell’ordine dei 13.5 milioni di franchi, in parte da reperirsi con raccolta-fondi da privati ed enti ed in parte garantiti da un mutuo ipotecario e da un prestito obbligazionario privato.