Home CRONACA “Osservatorio ambientale”, Ticino premiato con il “Möbius”

“Osservatorio ambientale”, Ticino premiato con il “Möbius”

Qualità dell’informazione al pubblico, impegno per garantire un accesso a dati precisi ed aggiornati, immediatezza dei valori trasmessi fra i punti qualificanti nell’assegnazione del “Premio Möbius speciale” – notizia delle scorse ore – all’“Osservatorio ambientale della Svizzera italiana”, realtà istituita nel 2002 e sotto egida del Dipartimento cantonale territorio quale strumento per un’indagine permanente. La scelta dell’Oasi quale destinataria del riconoscimento, coincidente con il quarto di secolo dall’ideazione del “Premio Möbius” e pertanto definito “del 25.o”, è stata compiuta in funzione dell’esemplarità del rapporto sviluppato tra digitale ed ambiente. L’attribuzione ufficiale del riconoscimento ha avuto luogo ieri a Lugano con la consegna di una scultura da parte di Bruno Oberle, già direttore dell’Ufficio federale ambiente tra il 2005 ed il 2015, nelle mani di Giovanni Bernasconi e di Marco Andretta, rispettivamente ideatore del progetto e responsabile dell’attuazione.

Articolo precedenteHockey Wlb / AmbrìGirls “B” a ritmo perfetto: travolte le WilLadies
Articolo successivoCalcio Dna / Sion espugnata, Basilea di nuovo “leader” solitario