Home CRONACA Navigazione sul Verbano, il primo riscontro è da urlo

Navigazione sul Verbano, il primo riscontro è da urlo

La conferma dell’incremento nei servizi sulla tratta Locarno-Magadino e della miglior definizione generale sulle linee di trasporto pubblico tra i punti qualificanti dell’odierno lancio della stagione estiva 2019 per quanto riguarda la navigazione sul Verbano, secondo intendimenti espressi dai vertici del “Consorzio dei laghi” ossia dell’ente costituitosi lo scorso anno in compartecipazione tra l’italiana “Gestione governativa navigazione laghi” e la “Società navigazione Lago di Lugano”. Folto il pubblico affluito stamane al taglio virtuale del nastro anche per cogliere l’occasione del trasporto gratuito sulla motonave “Torino”, di cui ai cantieri navali di Arona (provincia di Novara) è stata portato a termine il “relifting” dopo la ristrutturazione effettuata nel 2018; gradita anche l’opportunità della visita gratuita al parco botanico delle Isole di Brissago. Come qui preannunciato, grande novità dell’anno è l’avvenuto inserimento dei servizi con abbonamento generale e “Swisspass” (abbonamento a metà prezzo); atteso un significativo incremento nella frequenza già a partire dalle settimane intorno alla Pasqua.