Home GRIGIONI ITALIANO Mesocco, auto in “panne” con sorpresa: freni “morti”, scatta il sequestro

Mesocco, auto in “panne” con sorpresa: freni “morti”, scatta il sequestro

45
0

Non che i freni fossero andati in crisi; i freni, quelli anteriori almeno, erano letteralmente stati staccati ed asportati, nel senso che a parte un supporto erano mancanti tutti i pezzi sul lato sinistro, compresi i tubi dell’impianto. Tale la scoperta fatta da agenti della Polcantonale Grigioni, chiamati nella prima serata di martedì a soccorso di un automobilista che era rimasto in “panne” sulla A13 e che era giunto via San Bernardino da Coira, luogo in cui l’uomo – rivelatosi essere un 32enne di passaporto ucraino – ha affermato di aver acquistato il veicolo per l’appunto martedì; il conducente, una volta riscontrati i problemi e trovatosi in seria difficoltà, aveva deliberatamente scelto di mandare l’auto fuori dalla carreggiata e meglio lungo un tratto prativo in salita, in modo da poter bloccare il mezzo. Il quale è ora sotto sequestro “per un controllo tecnico” cui si affianca l’esigenza di accertamenti sulla natura del viaggio e sui fatti ad esso precedenti. Nella foto, l’auto fatta fermare nel prato in fregio alla A13 e, nel riquadro, la