Home ECONOMIA Freno tirato, “Swiss market index” appena sotto misura. Speranze a Wall Street

Freno tirato, “Swiss market index” appena sotto misura. Speranze a Wall Street

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.06) Dopo avvio dai toni interlocutori, “Swiss market index” sempre sotto misura sino al saldo di giornata – l’ultima del mese, del trimestre e del semestre – con flessione ultima nella misura dello 0.15 per cento a quota 10’045.30 punti e pesantezza tra i farmaceutici (“Novartis Ag”, meno 1.14 per cento; “Roche holding Ag”, meno 0.94; “Alcon incorporated”, meno 0.26, tutti fra gli ultimi cinque valori della seduta). Capofila il titolo “Givaudan Sa”, unico a spuntare un margine superiore alla due figure (più 2.11 per cento). Nell’allargato, spunto interessante (più 10.42 per cento) su “Leonteq Ag”; su nuovo primato storico, in ritocco del massimo fatto registrare appena ieri, il valore “Zur Rose group Ag” (più 5.51 per cento a 258.50 franchi proprio sulla chiusura). Dalle altre sedi di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, più 0.64; Ftse-Mib a Milano, meno 0.37; Ftse-100 a Londra, meno 0.90; Cac-40 a Parigi, meno 0.19; Ibex-35 a Madrid, meno 0.64. Prevalenza del segno positivo a New York: Nasdaq, più 1.09; S&P-500, più 0.70; “Dow Jones”, meno 0.13. In tuffo sui 106.4 centesimi di franco il cambio per un euro.