Home CONFINE Luino (Varese), gambiano gambalesta evade dai domiciliari. Ripreso

Luino (Varese), gambiano gambalesta evade dai domiciliari. Ripreso

56
0

Era ai domiciliari a Luino (Varese) frazione Colmegna, ma d’improvviso aveva pensato di eclissarsi; e, difatti, per settimane e settimane era riuscito a vivere da uccel di bosco; forse credendo che il suo volto fosse poco riconoscibile nel mezzo di connazionali e/o per origine suoi confinitimi, era riapparso d’improvviso proprio a Luino, a distanza di una fermata ferroviaria da Colmegna e rimettendosi a battere proprio la zona della stazione, dove non poteva peraltro non sapere che i controlli delle forze dell’ordine sono necessariamente frequenti. Lì, infatti, è stato fermato e tratto in arresto, nella prima serata di sabato, un sedicente 26enne sedicente cittadino del Gambia, già sottoposto a provvedimento di carcerazione – con successiva assegnazione alla residenza coattiva – dopo condanna per spaccio di sostanze stupefacenti; il soggetto, all’avvicinarsi di alcuni membri dell’Arma dei Carabinieri all’interno dello scalo, ha tentato di svignarsela zigzagando fra i binari ed infine, non trovando altra via di uscita, con il passaggio da porta a porta dello storico bar all’interno dell’edificio della stazione. Transito non riuscito, arresto perfezionato.