Home CRONACA Lugano, “scooter” transita e lo investe: gravissimo un addetto al traffico

Lugano, “scooter” transita e lo investe: gravissimo un addetto al traffico

142
0

(VEDASI NUOVO ARTICOLO. ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.36) Versa in gravi condizioni al “Civico” di Lugano, non potendosi al momento escludere l’esito letale, il 60enne che alle ore 8.37 circa di oggi, sabato 17 febbraio, è stato investito da uno “scooter” in transito lungo via Zurigo a Lugano, a breve distanza dagli impianti semaforici. L’uomo, cittadino italiano con domicilio nel Luganese, in qualità di addetto alla regolazione del traffico per conto di una società privata stava presidiando un punto in cui la carreggiata era ristretta per lavori ed è rimasto steso sull’asfalto lungo la doppia linea di mezzeria. Di fatto illeso il 41enne – un cittadino italiano abitante in provincia di Como – che era alla guida del dueruote, La gravità della situazione è apparsa sin da sùbito agli occhi dei soccorritori (sul posto agenti della Polcantonale e della Polcom Lugano oltre ai sanitari della “Croce verde” Lugano); sostegno psicologico è stato garantito grazie alla collaborazione di specialisti del “CareTeam Ticino”.

Previous articleCantù (Como): fuori strada nella notte, 31enne ferito e ricoverato
Next articleBellagio (Como): “scooter” nella scarpata, feriti conducente e passeggera