Home CRONACA Locarno: con la bici brucia uno “stop”, 50enne rischia la vita

Locarno: con la bici brucia uno “stop”, 50enne rischia la vita

46
0

Conseguenze esiziali non escluse per la donna che alle ore 14.54 circa di oggi, sul transito a bordo di una bici lungo via Alle Gerre in territorio comunale di Locarno (zona d’oltrelago) in direzione di Gordola, è stata urtata da un camion sull’incrocio con via Al Carcale. Come da accertamenti esperiti a cura di agenti della Polcantonale, giunti sul luogo insieme con i colleghi della Polintercom del Piano e di effettivi del “Salva” Locarno, la ciclista è una 50enne cttadina della Repubblica dominicana e residente nella regione; in sede di ricostruzione dell’accaduto è emerso che la donna aveva bruciato uno “stop” proprio sulla fase di immissione. Illeso il 44enne italiano – si tratta di un frontaliere con residenza nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola – che era al volante del veicolo. Dopo stabilizzazione, la 50enne è stata trasferita in ospedale. Preoccupante il primo responso dei sanitari.

Previous articlePausa dalle paure, Borse europee fuori dall’apnea. Bitcoin ancora in calo
Next articleStadt Basel: Claudine Wismer seit Sonntag spurlos verschwunden