Home REGIONI Locarnese e valli, ristoratori all’appello: decolla la “Gastro Delta”

Locarnese e valli, ristoratori all’appello: decolla la “Gastro Delta”

581
0

Tempi effervescenti, questi, nel “giro” della ristorazione per quanto riguarda il Sopraceneri centrooccidentale: dismissioni, mutamenti di insegne e, in apparenza, un significativo incremento nei cambi di conduzione; inoltre, e sullo sfondo, prodromi di ramificazione da parte di singoli operatori – in prevalenza realtà familiari dai solidi capitali e dai validi supporti su linee bancarie – con progetti in espansione dalle varie forme di ristorazione verso l’accoglienza “tout court”, il che significa anche impegni diretti nell’àmbito dell’albergheria e viceversa (non manca di certo una “hôtellerie” a ciclo completo). Legittimata dal flusso delle cose, ossia dall’evolversi delle attività e dalla crescente esigenza di maggiore professionalità, in uscita dalla fase di gestazione è l’associazione “Gastro Delta”, costituitasi effettivamente ad inizio luglio 2022 e che ora entra “in medias res” quale realtà di categoria per ristorazione e ramo alberghiero. Canoni operativi, progettualità e struttura saranno definiti ed annunciati nell’assemblea generale ordinaria posta in calendario per lunedì 13 marzo a Locarno (“Bar Tesoro” di piazza Grande 16), inizio ore 20.00; in quella sede sarà anche dato avvio formale alla campagna associativa per il 2023 e verranno raccolte le proposte per l’estate in arrivo; restano fondamentali, nelle intenzioni sino ad ora emerse, istanze quali “comunicazione e collaborazione tra le piccole realtà locali” e identificazione di una voce unica “che possa garantire presenza e solidità imprenditoriale” sia nella società sia a livello politico. Per le domande di iscrizione è già possibile inviare una “e-mail” all’indirizzo gastrodeltalocarno@gmail.com.

Previous articleHockey Sl / “Play-off”, semifinali: testa avanti per Olten e LaChauxdeFonds
Next articleTatverdächtiger Rumäne nach Sexualdelikt in Untersuchungshaft