Home ECONOMIA Risveglio e piccolo rilancio, “Swiss market index” sospinto dai bancari

Risveglio e piccolo rilancio, “Swiss market index” sospinto dai bancari

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.13) Qualche spunto incoraggiante, dopo mattinata nel segno degli scostamenti laterali e con massima traslazione nella misura d’una piastrella, nel finale delle contrattazioni alla Borsa di Zurigo, il cui listino principale ha trovato alimento nel comparto finanziario (“Ubs group Ag”, più 1.69 per cento; “Credit Suisse group Ag”, più 1.75) regalando tracce di cifra verde allo “Swiss market index” (più 0.44 per cento a 12’193.81 punti). “Abb limited” capofila, più 2.33 per cento; sulla coda “Givaudan Sa”, meno 0.99. Poche le fibrillazioni nell’allargato; di un certo interesse il recupero sostanzioso (più 9.32 per cento) del valore “Klingelnberg Ag” (macchinari). Dalle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, più 0.71 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 1.03; Ftse-100 a Londra, più 0.76; Cac-40 a Parigi, più 0.83; Ibex-35 a Madrid, meno 0.36. Nulla di particolare a New York: Nasdaq, meno 0.06; “Dow Jones”, meno 0.26. Cambi: 105.59 centesimi di franco per un euro, 92.45 centesimi di franco per un dollaro Usa; ancora in risalita (più 3.86 per cento) il bitcoin, ora al controvalore teorico di 40’754.66 franchi.

Previous articleHockey Wld / AmbrìGirls “D”, bella vittoria ma potrebbe non bastare
Next articleOensingen: Unbekannte legen Steine auf Bahngleis