Home ECONOMIA Ieri tempesta, oggi mezza festa: “Swiss market index” al recupero

Ieri tempesta, oggi mezza festa: “Swiss market index” al recupero

178
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.15) Per quanto non ancora siano stati smaltiti gli effetti del semicupio d’ieri pomeriggio, quando i dati sull’andamento dell’inflazione negli Stati Uniti mandarono al tappeto metà dei mercati borsistici in Europa mentre l’altra metà si era già avviata di suo sulla strada del segno negativo, qualche traccia di reazione è stata avvertita oggi sulla piazza di Zurigo, due soli – ed entrambi pesi massimi difensivi dal farmaceutico – i titoli sotto la linea (“Roche holding Ag”, meno 0.57 per cento; “Novartis Ag”, meno 0.27); “Lonza group Ag” battistrada sin dall’avvio (più 4.66); in progresso nella misura dello 0.64 per cento lo “Swiss market index” a quota 11’213.64 punti. Non esaltante ma nemmeno deprimente gli animi quanto offerto dall’allargato, dove ha trovato estimatori (più 2.32 per cento) “Interroll holding Ag”. Dalle altre sedi primarie di contrattazione: Dax-40 a Francoforte, più 0.38; Ftse-Mib a Milano, più 0.63; Ftse-100 a Londra, più 0.75; Cac-40 a Parigi, più 0.68; Ibex-35 a Madrid, meno 0.09. New York al pari sul “Dow Jones” ed in guadagno su S&P-500 (più 0.32) e Nasdaq (più 0.51) Cambi: 95.01 centesimi di franco per un euro, 88.55 centesimi di franco per un dollaro Usa; lanciatissimo il bitcoin, ora al controvalore teorico di 45’697 franchi circa per unità.

Previous articleHockey Nl / Rientro senza sorprese, buoni affari per Davos e Losanna
Next articleTranquillo, tanto ti si becca: “Sfondabancomat” preso dopo quattro anni