Home SPORT Hockey Sl / Rockets, un tassello dopo l’altro: in conferma Giona Bionda

Hockey Sl / Rockets, un tassello dopo l’altro: in conferma Giona Bionda

0

Incomincia a prendere forma l’ossatura dei BiascaTicino Rockets chiamati ad un significativo miglioramento nella prossima stagione dell’hockey cadetto, settima esperienza consecutiva a questo livello, miglior piazzamento un 10.o posto nell’annata 2020-2021. Delle scorse ore la conferma di Giona Bionda, 25 anni, attaccante, 182 centimetri per 74 chilogrammi, filiera giovanile tra GdT Bellinzona ed AmbrìPiotta e nello scorso campionato anche un paio di escursioni al massimo livello proprio con i colori leventinesi; ai numeri, 25 goal e 31 assist in 181 partite di seconda serie, tuttavia stante un significativo salto di qualità (e di produzione) nel 2021-2022 con 11 reti e 14 assist in 43 presenze. Colin Fontana, 26 anni, 201 centimetri per 98 chilogrammi, e Misha Moor, 25 anni, 187 centimetri per 90 chilogrammi, l’uno già in squadra ma reduce da un breve e fruttifero prestito all’Ajoie in National league, l’altro in accordo biennale dopo due campionati al Turgovia più ennesimo assaggio del primo livello con i RapperswilJona Lakers, saranno pilastri della retroguardia.

Consideriamo poi l’innesto di Edouard Margairaz, che compirà 21 anni nel giorno del Natale della Patria e già questo basta per renderlo simpatico, ma con la simpatia sola né si pattina né si tira ed allora dicasi che il giovanotto ginevrino, 186 centimetri per 84 chilogrammi, fece benino nei due ultimi campionati di categoria Iuniores “élite” o “Under 20-Elit” come s’usa dire ora, 76 punti in 76 partite in divisa del Losanna e con discreto equilibrio tra goal ed assist; alla prova della Swiss league, per ora, pochino (16 incontri tra Sierre e BiascaTicino Rockets, un goal ed un assist). Già sicuro, infine, il quartetto sotto contratto di formazione con il Lugano e che maturerà esperienza a Biasca: trattasi di elementi tutti nati nel 2002, tra di loro il più noto resta Gregory Bedolla attaccante, 179 centimetri per 69 chilogrammi, ultimi due torni a livello di “Under 20-Elit” con 21 più 33 in 46 incontri e 16 più 47 in 50 incontri, visto di passaggio sia con i Rockets sia a Lugano serie maggiori; sugli stessi livelli (ma per nulla fotocopie l’uno dell’altro) è Gianluca Cortiana, attaccante, 23 più 29 in 52 incontri e 20 più 38 in 49 incontri sempre nel biennio ultimo.

Contributi attesi inoltre da Gabriel Mini, difensore, 176 centimetri per 75 chilogrammi, e da Matteo Zanetti, attaccante, 173 centimetri per 69 chilogrammi, quest’ultimo unico straniero del pacchetto in quanto italiano nato a Varese – è anche nazionale azzurro di categoria – ma dall’intiera esperienza al di qua del confine (Chiasso quale “alma mater”, indi Lugano sino agli “Under 20-Elit”; ultlimo biennio con 19 più 15 in 50 incontri e 25 più 27 in 48 incontri). In immagine, Giona Bionda.

Previous articleMariano Comense: spunta una lama, moldavo ferisce connazionale
Next articleProvinciale 32 del Varesotto, urto tra auto e moto in galleria: tre feriti