Home SPORT Hockey Sl / Olten troppo forte, soli due minuti di gloria per...

Hockey Sl / Olten troppo forte, soli due minuti di gloria per i Rockets

247
0

Insufficienti 26 tiri (contro 44) e due goal in peraltro rapida successione (35.00, Simon Jan Marha; 36.04, Kris Bennett su rigore) per tenere oggi i BiascaTicino Rockets in linea di galleggiamento nella 29.a giornata dell’hockey cadetto: contro l’Olten ed in casa di quest’ultimo, che è capolista nel torneo con un profilo da 24 vittorie contro cinque sconfitte, difficile l’evitare la 24.a sconfitta stagionale e quindi un “record” che resta speculare (era 23-5 contro 5-23, passa a 24-5 contro 5-24). Nel 6-2 a favore dei solettesi, primo vantaggio siglato da Stéphane Heughebaert (7.20), indi doppietta di Joel Scheidegger (15.16 e 26.27) sino al 3-0, poi la pausa descritta in apertura ma distanze ristabilite già prima dell’ultimo tè (37.30, Simon Sterchi a chiusura di un “power-play”; 39.08, Lukas Lhotak autore anche di due assist nella stessa serata); sigillo da Sean Collins (40.20). Rockets sempre ultimi, immutata la distanza dal Winterthur, si fa invece drammatico il distacco dal Basilea terz’ultimo.

I risultati – Basilea-Winterthur 6-0; LaChauxdeFonds-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 5-0; Langenthal-Turgovia 1-4; Olten-BiascaTicino Rockets 6-2; Visp-Sierre 7-3.

La classifica – Olten 71 punti; LaChauxdeFonds 63; Visp 51; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 48; Turgovia 44; Sierre 42; Langenthal 39; Basilea 37; Winterthur 20; BiascaTicino Rockets 17 (Basilea, Winterthur una partita in meno).

Previous articleHockey donne / Coppa nazionale, Ladies Lugano facili facili ai quarti
Next articleMesocco: valanga sul Pass dei Omenìt, perde la vita un 56enne travolto e sepolto