Home SPORT Hockey Lna / L’urlo del Ticino: «”Play-off”, stiamo arrivando»

Hockey Lna / L’urlo del Ticino: «”Play-off”, stiamo arrivando»

Sicuri sicuri ancora no, per quel che c’è da giocarsi e perché in questo finale di prima fase sta accadendo di tutto; ma stasera, per effetto del doppio successo interno ed a risultati analoghi (5-2 e 5-3 rispettivamente su Davos e Zugo), AmbrìPiotta e Lugano accarezzano da vicino l’ingresso nel “play-off” dell’hockey di Lega nazionale A, cinque soli i posti rimasti disponibili, incredibilmente ancora sette le compagini in lizza essendosi il ServetteGinevra aggrappato alla forza della disperazione ed avendo dunque piazzato un colpo a sorpresa (3-2) a Ginevra sul ServetteGinevra. In AmbrìPiotta-Davos, partenza di slancio dei leventinesi (10.35, Michael Fora; 10.52, Dominik Kubalik; 13.42, Fabio Hofer a cinque-contro-quattro) ma infausto periodo centrale (22.43, Inti Pestoni versione core ingrato; 36.07, Luca Hischier); la svolta fra il 52.00 (Elias Bianchi) ed il 55.27 (Matt D’Agostini); 32 tiri contro 28, Dominik Kubalik a 24 goal più 31 assist.

Niente regali per il Lugano in un 5-3 strappato con i denti: sùbito (1.11) Gregory Hofmann, che nella serata raggiungerà quota 50 punti nella stagione regolare, risposta di Dennis Everberg (9.59), strappo bianconero ancora nella fase ascendente (18.50, Raffaele Sannitz in “power-play”; 28.27, Julian Walker); cinque-contro-quattro convertito poi da Reto Suri (32.01), da identica situazione il 4-2 di Linus Klasen (39.14); gioco di prestigio dalla panchina ospite con richiamo del portiere Sandro Aeschlimann (55.03) per far posto a Tobias Stephan, a sua volta fatto uscire dopo… 10 secondi e per complessivi 2.13 cioè sino al 5-2 di Giovanni Morini a porta vuota; da semplice “maquillage” l’ultimo segno di Carl Klingberg (58.01).

I risultati – Berna-Zsc Lions 5-4; BielBienne-Losanna 4-2; RapperswilJona Lakers-Scl Tigers 5-2; Lugano-Zugo 5-3; AmbrìPiotta-Davos 5-2.

La classifica – Berna 101 punti; Zugo 93; BielBienne 79; Losanna 77; AmbrìPiotta 76; Scl Tigers, Lugano 75; Zsc Lions, FriborgoGottéron 71; ServetteGinevra 69; Davos 45; RapperswilJona Lakers 32.