Home ECONOMIA Grigiore in Borsa a Zurigo, New York si difende sulla linea

Grigiore in Borsa a Zurigo, New York si difende sulla linea

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.45) Al ribasso secco causa tensioni sulle banche centrali in Europa e sugli sviluppi della “guerra dei dazi” sull’asse Pechino-Washington, e solo con lieve recupero nelle ultime battute, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo giunto a perdere oltre una figura intera su quota 10’295.58 punti alle ore 12.28 ed infine riemerso sino a 10’390.53 punti, ovvero in cedimento pari allo 0.43 per cento. Listino quasi per intero sotto la linea; la miglior resistenza da “Abb limited” e “Novartis Ag” (più 0.45 e più 0.09 per cento rispettivamente), retrovia per “Alcon incorporated” ed “Ubs group Ag” (meno 1.09 entrambi). Nel mercato allargato, ancora un passo al recupero (più 1.67 per cento a 72.90 franchi il pezzo) per la ticinese “Medacta group Sa”. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.30 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.72; Ftse-100 a Londra, meno 0.28. Intorno alla linea gli indici di riferimento a New York. Euro in tuffo a 109.2-109.3 centesimi di franco e dunque alla soglia dei 92 centesimi di euro per unità.