Home ECONOMIA Formazione nell’immobiliare, da “Villa Negroni” un ventaglio di scenari

Formazione nell’immobiliare, da “Villa Negroni” un ventaglio di scenari

54
0

La formazione in àmbito immobiliare ed i possibili scenari a vari livelli (non escluso quello territoriale) è stata al centro di una tavola rotonda ospitata negli ambienti del “Centro studi villa Negroni” a Vezia su iniziativa dei responsabili della struttura, compartecipi i rappresentanti delle principali realtà operative nel comparto (tra queste, “Associazione svizzera economia immobiliare-Svit Ticino”, “Camera ticinese economia fondiaria-Catef”, “Associazione valutazione immobiliare.-Siv”, “Associazione proprietari fondiari sezione Ticino-Apf/Hev”, “Collegio svizzero periti architettura-Csea”, “Società svizzera impresari costruttori-Ssic Ticino”). Nel corso dell’incontro, introdotto da Nadir Rodoni nel ruolo di vicedirettore della struttura, sono state inoltre presentate alcune fra le offerte del “Centro studi villa Negroni”, dalla fiscalità immobiliare alle prassi consigliate alla gestione del patrimonio immobiliare. In immagine, un momento della tavola rotonda.

Previous articleGambarogno, grave ragazza travolta da una moto sulle strisce pedonali
Next articleGiro di droga in zona confine, 46enne arrestato (con la coca) a Chiasso