Home CONFINE Dumenza (Varese): rapinato l’ufficio postale, bandito in fuga

Dumenza (Varese): rapinato l’ufficio postale, bandito in fuga

0

(ULTIMOI AGGIORNAMENTO, ORE 13.35) Singolare per vari aspetti, luogo ed arma utilizzata dal malvivente avantutto, la rapina perpetrata stamane alle Poste di Dumenza, Comune di frontiera in provincia di Varese su Tresa frazione Monteggio località Cassinone quale punto di valico. Poco dopo l’apertura dell’ufficio sito in via Luigi Cadorna, ore 8.30, l’irruzione dell’uomo che, stando alla per ora più attendibile ricostruzione dell’accaduto, quale strumento di intimidazione ha brandito una spranga in legno o un martello a manico lungo, afferrando nel contempo per i capelli la 61enne responsabile del servizio e minacciandola di violenza fisica; il rapinatore sarebbe riuscito in tal modo ad impossessarsi del fondo-cassa, per una cifra stimabile in varie migliaia di euro, prima di dileguarsi presumibilmente in direzione di Luino. Non è da escludersi la presenza di un complice all’esterno della struttura. Insieme con effettivi dell’Arma dei Carabinieri (compagnia di Luino) è giunta anche un’ambulanza causa necessità di soccorsi alla funzionaria, colpita da malore.

Previous articleDrama in Sachseln (Kanton Obwalden): Lawinenniedergang fordert zwei Todesopfer
Next articleBorse flagellate. A Zurigo il “caso Clariant”. New York, timida reazione