Home REGIONI “Croce rossa” sezione Locarno, Alfredo Soldati alla presidenza

“Croce rossa” sezione Locarno, Alfredo Soldati alla presidenza

La costante ricerca di volontari “che possano anche garantire un passaggio di consegne tra generazioni” e le cifre altamente soddisfacenti in tema di attività svolta nel corso del 2019 (qualche spunto: oltre 200 pazienti curati al “Centro di ergoterapia”, oltre 250 persone trasportate ovvero più di 7’000 servizi-unità effettuati), al centro della recente assemblea generale ordinaria della “Croce rossa svizzera”, sezione Locarno. In tale contesto anche il passaggio delle consegne fra Riccardo Rondi (nel sodalizio da quasi 40 anni, gli ultimi 15 dei quali da presidente) ad Alfredo Soldati, da due anni in ruolo di vicepresidente. Paolo Tiraboschi, caposettore dell’Unità di medicina trasfusionale-emovigilanza al “Centro trasfusionale della Svizzera italiana” operativa da ormai 23 anni, è stato inoltre inserito ufficialmente nel Comitato direttivo previa ratifica della nomina. In immagine, presidente ed ex-presidente della sezione.