Home CRONACA Covid-19 in Ticino, terapie intensive ridotte ad un solo caso

Covid-19 in Ticino, terapie intensive ridotte ad un solo caso

Un solo paziente ancora ricoverato in reparto di terapia intensiva, 10 soli degenti in strutture nosocomiali, nessuna vittima oltre alle 1’007 già note: porta discrete notizie, al Ticino în lotta contro il “Coronavirus”, il transito da ieri all’alba di oggi, sempre ferma restando una situazione da guado per quanto riguarda il procedere della campagna di vaccinazioni. Incoraggiante tuttavia – sempre che si tratti di valore reale e non di cifra in difetto per effetto di comunicazioni carenti o incomplete – il netto calo nel numero di nuovi contagi, 13 nell’arco delle 24 ore, 2’392 nel contesto della quarta ondata, 36’173 dall’inizio del computo. Quadruplo zero nel sistema delle residenze per anziani. Vaccini: 220’312 le persone giunte a fine trattamento (doppia somministrazione o singola somministrazione dopo guarigione dalla malattia), per una quota pari al 62.7 per cento di copertura dell’universo degli aventi diritto; 453’996 le dosi somministrate nel complesso.

Articolo precedenteAlimenti marci e senza etichette, carico bloccato (e sequestrato) in frontiera
Articolo successivoHockey Nl / Svolta “necessaria” al Lugano: portiere canadese in arrivo